______________________________________________

Il rapporto tra l'alfabetismo e l'analfabetismo è costante, ma al giorno d'oggi gli analfabeti sanno leggere. Eugenio Montale

marzo 02, 2012

Nudi, sensuali, gay: i ballerini icona di Platt Lynes

I suoi scatti catturavano la bellezza del nudo maschile. George Platt Lynes è stato il primo a 'celebrare' l'omosessualità. E lo faceva in un periodo di dura repressione, immortalando i più grandi ballerini della prima metà del secolo: la compagnia dell'American Ballet di George Balanchine. I suo ritratti di nudo, intimi e delicati, sono diventati delle icone. A tal punto che oggi Lynes è considerato il padre della fotografia omoerotica moderna. La storia di Lynes è legata a doppio filo a quella di Vogue ed Harper's Baazar, dove pubblicava tra gli anni '30 e '50. Quarantasei immagini del fotografo americano saranno esposte alla Steven Kasher Gallery di New York, dal 1 marzo al 7 aprile

di Adele Sarno, L'Espresso



Nessun commento: